top of page
Whistleblowing MarmoinoX

Whistleblowing

 

Che cos'è il Whistleblowing?

Con questo termine si intende la rivelazione spontanea da parte di un individuo, detto “segnalante” (in inglese “whistleblower”) di un illecito o di un’irregolarità commessa all’interno dell’azienda, del quale lo stesso sia stato testimone nell’esercizio delle proprie funzioni.

 

Quando è nato?

Negli Stati Uniti la prima legge in tema fu il False Claims Act del 1863, definita per proteggere i segnalatori di illeciti da licenziamenti ingiusti, molestie e declassamento professionale, e incoraggiarli a denunciare le truffe assicurando loro una percentuale sul denaro recuperato.

 

Quali sono i principali casi segnalati dai whistleblower?

- Corruzione;

- Discriminazione e molestie sul posto di lavoro;

- Violazioni della legge e reati penali;

- Violazioni dei diritti umani;;

- Uso improprio dei dati.

 

Quando è interno?

Nei casi in cui la segnalazione viene fatta da un dipendente tramite canali di segnalazione interni all'azienda.

 

Come funziona in MarmoinoX?

Al fine di tutelare liceità, veridicità e correttezza di tutte le attività attuate, mettiamo a disposizione di tutte le persone che collaborano con noi, a qualsiasi titolo:

- il Modulo per la segnalazione: “Segnalazione delle violazioni”;

- le Istruzioni per la segnalazione: “Istruzioni per segnalazione delle violazioni”.

Scarica il modulo per la segnalazione:

modulo

Scarica la procedura per la segnalazione:

istruzioni

bottom of page